Cima Bifora – Glory Days

La nostra terza via sulla Cima Bifora, sopra il Rifugio Segantini (Presanella) è terminata e pronta per una ripetizione da parte di una cordata non necessariamente forte ma necessariamente a suo agio con i friends. Con Annalisa, durante la progressione notavamo, là in alto, una specie di punta, come un albero secco, cosa ovviamente impossibile a quasi 2700mt. La via arriva in cima esattamentemente in corrispondenza di questa cosa che abbiamo scoperto essere una “non croce” di vetta. “Glory days” si aggiunge a “Cowboy style” (2018) e “Bosco di Molko” (2017) (vedi foto con tracciati, scattata a 10′ a piedi dal rifugio). Il Rifugio Segantini Val d’Amola si conferma come uno dei migliori (e più accessibili) luoghi dove scalare in quota su granito impeccabile. A Egidio Bonapace, Sara Magello e a tutto lo staff rinnoviamo i ringraziamenti per la “feel like home sensation” che proviamo ogni volta che arriviamo qui. Stavolta si sono anche preoccupati perché si è incastrata una doppia e abbiamo fatto un po’ tardi e ci sono venuti incontro nel vallone…